Politica della Qualità 2018-06-14T20:34:27+00:00

POLITICA DELLA QUALITA’

Per il PASTIFICIO TANDA & SPADA essere competitivi significa poter differenziare le caratteristiche dei propri prodotti e servizi attraverso un costante impegno finalizzato al miglioramento dei processi aziendali, nel rispetto dei requisiti per la qualità e l’ambiente.

La Direzione si prefigge l’obiettivo strategico di saper rispondere alle diverse richieste dei clienti, in particolare della grande distribuzione, offrendo un prodotto di eccellenza per ogni esigenza, nella piena osservanza delle prescrizioni normative, dei requisiti impliciti e contrattuali.

Il Pastificio realizza prodotti che corrispondono alle prescrizioni di legge in materia di OGM; pertanto impiega materie prime e additivi non contenenti organismi geneticamente modificati ed attua un sistema di gestione e controllo per assicurare il costante monitoraggio di tale requisito.

OBIETTIVI:

  • Promozione della diffusione a tutti i livelli aziendali della cultura della qualità e del servizio al cliente con interventi di sensibilizzazione e formazione del personale.
  • Ottimizzazione del processo di approvvigionamento con lo sviluppo di rapporti di parternariato con i fornitori.
  • Misurazione della qualità percepita dai clienti attraverso appropriate indagini di Customer Satisfaction.
  • Rispetto di tutti gli obblighi di legge imposti dalla normativa igienico sanitaria ed ambientale.
  • Rispetto di tutti gli obblighi di legge imposti dalla normativa igienico sanitaria ed ambientale.
  • Miglioramento della propria efficienza ambientale per ciò che concerne il consumo di risorse attraverso:

• Monitoraggio sistematico dei propri consumi di energia e imballaggi;
• Sensibilizzazione del personale relativamente alla tutela ambientale e la formazione sulle modalità operative più corrette per ridurre gli sprechi;
• Attenzione prioritaria, in fase di acquisto di nuovi impianti, per quelli a minor consumo energetico;
• Sensibilizzazione dei fornitori sulle tematiche ambientali incoraggiandoli ad adottare sistemi di gestione ambientale o quantomeno indirizzandoli verso una produzione di prodotti/servizi a minor impatto ambientale;
• Ricerca di soluzioni che riducano gli impatti ambientali del consumo di imballaggi e sensibilizzino l’utente finale;

La Direzione è coinvolta direttamente nell’attuazione di questi impegni, rende disponibile al pubblico questa politica e ne verifica periodicamente il grado di comprensione e di attuazione. Al fine di verificare l’attuazione della politica e degli obiettivi aziendali sopra definiti e quindi monitorare la coerenza tra il livello di prestazione promessa e quello effettivamente reso, sono stati individuati degli standard di qualità e ambientali, caratterizzati da indicatori quantitativi, qualitativi e temporali, che permettono la misurazione dei fattori dai quali dipende la qualità del servizio, riportati nel Piano annuale e nel Programma Ambientale di Miglioramento.

ICEA

ICEA, Istituto di Certificazione Etica e Ambientale, riunisce AIABANAB (Associazione Nazionale Architettura Biologica), Demeter-ItaliaACU (Associazione Consumatori Utenti), Banca Popolare Etica, cioè soggetti di diversi settori accomunati da una sola idea di sviluppo: socialmente equo ed ecologicamente responsabile.

Un modello davvero alternativo, ambizioso, raggiungibile solo operando insieme e rispondendo a regole certe e comuni. Perciò ICEA svolgerà le attività di controllo dei prodotti da Agricoltura Biologica, mentre AIAB redigerà i disciplinari di produzione e sosterrà la valorizzazione del marchio collettivo “Garanzia AIAB”. Il tutto a tutela delle aziende, degli utenti, dei consumatori.